Serie A

Albertini Amelio Hellas Verona
Azzetti Nello Lazio Salernitana
Bertucco Gino Hellas Verona Napoli
Bonatti Italo Hellas Verona Varese
Caceffo Ferruccio Sampdoria Catania (1952-1963)
Sega Giulio Hellas Verona Parma
Sega Sergio Hellas Verona Spal
Vignola Beniamino Hellas Verona Avellino Juventus Nazionale Under 21 Nazionale

Pomini Alberto A.C. Sassuolo

Serie B

Albertini Amelio Hellas Verona
Barini Bruno Hellas Verona
Dal Bon Bruno Reggiana, Verona e Pisa
Cantamessa Primizio Hellas Verona (1933-34)
Caprara Attilio Sestri Levante
Cartosio Virginio Hellas Verona (1942-43 )
Castioni Gaetano Portiere Hellas Verona (1939-1940)
De Paoli Roberto Mantova e Bari
Facci Corino Venezia e Potenza
Manganotti Luigi Modena
Pomini Alberto A.C. Sassuolo

Serie C

Caceffo Ferruccio Bolzano (1951-1952 )
Filippi Franco Colleferro
Marastoni Erminio Mestrina
Ortolani Luigi Ternana e Marsala
Piccoli Luciano Trento
Tomizzioli Gino Valdagno e Nardo

Serie D

Caceffo Luigi Trento
Facci Mattia A.S.D. VILLAFRANCA
Catania Angelo A.S.D. VILLAFRANCA

PERSONAGGI FAMOSI

Albertini Amelio ,Azzetti Nello ,Bertucco Gino ,Bonatti Italo ,Caceffo Ferruccio,Sega Giulio,Sega Sergio,Vignola Beniamino ,Pomini Alberto,Albertini Amelio,Barini Bruno,Dal Bon Bruno,Cantamessa Primizio , Caprara Attilio,Cartosio Virginio,Castioni Gaetano,De Paoli Roberto,Facci Corino,Manganotti Luigi, Caceffo Ferruccio,Filippi Franco,Marastoni Erminio,Ortolani Luigi,Piccoli Luciano,Tomizzioli Gino, Caceffo Luigi, Facci Mattia, Catania Angelo,Wolf Samuele

PERSONAGGI

vignolaBeniamino Vignola

Nato il 12 giugno 1959, e' il piu' illustre giocatore del vivaio dell'AC.D CADIDAVID.
All'eta' di quattordici anni e' passato all'Hellas Verona.
Dal 1979 al 1982 ha giocato in serie A nell'Avellino e dal 1983 sempre in serie A, nella Juventus. Vestì la maglia bianconera fino al 1988, eccetto una parentesi al Verona nel 1985-86. Con i bianconeri vinse uno scudetto (1983-84), una Coppa delle Coppe (1984, decisivo il suo gol in finale al Porto), una Coppa dei Campioni (1984-85) e una Supercoppa Europea (1985). Nel 1988 passò all'Empoli, in Serie B, retrocedendo in C1 al termine del campionato 1988-89.
Chiude la carriera nel 1992, in Serie C2, con la maglia del Mantova, squadra per la quale diventò direttore sportivo nel corso della stagione 1993-94. Ha giocato nella nazionale Under 21 e ha fatto parte della Nazionale Olimpica a Los Angeles nel 1984.
Ruolo: Centrocampista

Hellas Verona 1975-1978 (giovanili)
1978-1980 Hellas Verona 43 presenze 2 goal
1980-1983 Avellino 88 presenze 16 goal
1983-1985 Juventus 52 presenze 6 goal
1985-1986 Hellas Verona 19 presenze 2 goal
1986-1988 Juventus 28 presenze 1 goal
1988-1990 Empoli 68 presenze 12 goal
1991-1992 Mantova 28 presenze 5 goal
1984 Italia under 21 5 presenze 2 goal

pomini2Alberto Pomini

Alberto Pomini

Nato il: 17/03/1981
Nato a: Isola della Scala (VR)
ruolo : PORTIERE
Cresciuto nelle giovanili del Cadidavid
Altezza: cm 187
Hellas Verona 2000-2001
S.Marino calcio 2001-2002
S.Marino calcio 2002-2003 (17 presenze)
A.C. Bellaria Igea Marina 2003-04 (20 presenze)
.A.C. Sassuolo calcio
2004-2005 16 presenze
2005-2006 22 presenze
2006-2007 14 presenze
2007-2008 11 presenze
2008-2009 1 presenza
2009-2010 5 presenze
2010-2011 23 presenze
2011-2012 42 presenze
2012-2013 41 presenze
2013-2014 3 presenze
2014-2015 4 presenze

U.S Palermo calcio  2017-2018  (27 presenze)

 

 

facciMattia Facci

Nato a : Cadidavid  il 1/7/1987
Altezza: 170 cm
Ruolo: Centrocampista
2009-2010 ACD CADIDAVID
2010-2011 - ACD CADIDAVID 
2011-2012 A.S.D. VILLAFRANCA  serie D 

2013-2014 OPPEANO  ECCELLENZA
2014-2015 OPPEANO  ECCELLENZA

 

  

 

Sergio Sega

sega_sergioNato a: Cadidavid (Vr)
Il: 17.02.1927
Morto a: Verona Il 20.03.1988
Ruolo: Attaccante

Palmares: Miglior marcatore di sempre dell'Hellas Verona (73 gol), Gialloblu più volte marcatore stagionale (1946-47, 1947-48, 1948-49,1950-51) Hellas Verona,Spal,Treviso

Attaccante di razza, dotato di grande senso del goal, cresce nella squadra dilettantistica del suo paese, l'U.S. Cadidavid e, nel 1946, viene ceduto al Verona dove si impone giovanissimo in Serie B divenendo per tre anni consecutivi, nel 1947, 1948 e 1949, il capocannoniere gialloblù. Arrivato secondo in classifica nel 1950 dopo Guido Tavellin, Sega torna ad essere capocannoniere del Verona nel 1951.
Stranamente per questo calciatore emergente la Serie A stenta ad arrivare, dovrà attendere fino al 1952, quando viene acquistato dalla SPAL di Paolo Mazza e raggiunge il suo ex compagno di squadra al Verona Lucchi e l'altro veronese ed ex gialloblu, l'ormai anziano Pellicari. Il primo anno è molto positivo: Sega esordisce in Serie A il 14 settembre 1952 a Firenze e segna il suo primo goal nella massima serie il 19 ottobre del medesimo anno in casa con il Torino. In tutto per Sega un bilancio di 24 partite disputate e 11 centri, con questo bottino è il capocannoniere della SPAL davanti all'idolo locale Fontanesi I e Bülent, solo Morbello con 12 reti nel 1960 e Massei nel 1961 con 13 riusciranno a superarlo.
Mazza conferma i veronesi, convinto che il prossimo anno gli daranno molte soddisfazioni. Stavolta però il mago di campagna si sbaglia, Pellicari è ormai molto avanti con gli anni e Sega inspiegabilmente non si ripete, segnando solamente 1 goal, il 14 febbraio del 1954, decisivo per il pareggio di 2 a 2 contro l'Inter. Il solo Lucchi si salva, come del resto la SPAL riesce a malapena a farla franca andando agli spareggi. L'avventura di Sega in Serie A finisce qui: 47 gare disputate più una partita di spareggio e con 12 goal fatti complessivamente.
Torna nel 1954 al Verona assieme al giovane Stefanini I° per tentare il rilancio ma ormai per lui è il canto del cigno: solo 19 presenze e 4 centri in Serie B. Scende di nuovo di categoria, stavolta al Treviso in Serie C, ma anche con la squadra della marca non convince giocando in due campionati 52 partite e segnando solamente 4 reti.
Nel 1959-60 ha giocato nelle fila della LIBERTAS CALDIERO mettendo a segno 9 reti (di cui 3 doppiette).

Bruno Bonatti

bonattiNato 2 ottobre 1943 Castelmassa
Iniziò la carriera nel ruolo di ala sinistra, dove si distinse per velocità e abilità nel dribbling, per poi diventare con il trascorrere degli anni una mezzala dotata di visione di gioco e senso tattico.
Cresciuto nel Castelmassa, Bonatti approdò al Verona grazie a Iro Di Brino, noto scopritore di talenti del calcio veneto.
A Verona Bonatti giocò 8 anni meritandosi l'appellativo di "freccia di Castelmassa" per le sue qualità tecniche malgrado una iniziale difficoltà ad emergere e un grave incidente nella stagione 1966-1967 (uno scontro con l'ex portiere veronese Italo Ghizzardi durante l'incontro Verona-Arezzo) che lo costrinse a un lungo periodo di inattività incidendo negativamente sul suo fisico piuttosto mingherlino.
Viene ricordato ancor oggi a Verona come uno dei protagonisti della promozione in Serie A nel 1967-1968 e per l'intesa in campo con Gianni Bui con cui creò un pericoloso duo d'attacco.
Nils Liedholm, suo allenatore a Verona, lo volle con sé al Varese con cui ottenne la promozione in Serie A nel 1969-1970. A Varese rimase per quattro stagioni, poi problemi di natura fisica lo costrinsero a scendere di categoria giocando nel Monza e nel Clodiasottomarina prima di abbandonare il calcio professionistico e giocare nei dilettanti dove trovò una morte precoce, colto da un'emorragia cerebrale mentre giocava a Bonferraro (frazione di Sorgà) un incontro di campionato indossando la maglia del Cadidavid.
In carriera ha totalizzato complessivamente 55 presenze e 2 reti in Serie A e 125 presenze e 17 reti in Serie B.
1964-1969 Hellas Verona 112 presenze 16 reti
1969-1973 Varese 66 presenze 3 reti
1973-1974 Monza 21 presenze
1974-1975 Clodiasottomarina 33 presenze 2 reti
1975-1977 Cadidavid

Gino Bertucco

Bertucco

 

Nato a: Cadidavid (VERONA) (VR)
Il: 03.07.1937
Ruolo: Mezz'ala sinistra

Nato nella frazione Marchesino del comune di Buttapietra, in provincia di Verona, crebbe nel Verona dove giocò due campionati di Serie B per passare poi nel 1957 al Napoli,
con la cui maglia disputò quattro campionati di Serie A, giocandovi 58 partite e segnandovi 6 reti; ritornò una seconda volta al Verona, ancora in B per essere ceduto l'anno dopo al Taranto,
in Serie C.
Nel 1964 era per l'ultima volta al Verona, sempre in Serie B; terminò la carriera alla Sanremese.

Giulio Sega

giulio_segaNato a: Cadidavid (VR) Il 22.10.1944
Altezza: 175 cm
Ruolo: Ala
Hellas Verona
1964-1965 1965-1966 1967-1968 1969-1970
(135 presenze , 21 goal) Parma F.C.
1971-1972 (23 presenze 7 goal)
1972-1973 (34 presenze - 12 goal) 1973-1974

cataniaAngelo Catania

Nato a : Cadidavid
anno di nascita:1993
Altezza: 185 cm
Ruolo: Attaccante
ACD CADIDAVID, MANTOVA, BRESCIA
2011-2012 A.S.D. VILLAFRANCA   (SERIE D)
2012           ISOLA CAPO RIZZUTO  (ECCELLENZA)

2015-2016 GUDJA UNITED FC  (MALTA)
2016-2017 ZEBBUG RANGER (MALTA)
2017-2018 CUTRO
2018           ALCAMO
2018-2019 CASTROVILARI
 
 

 

NELLO AZZETTI

Nato a: Cadidavid (VERONA) (VR) Il: 25.09.1911
difensore
Hellas Verona (1933-34),
Lazio Salernitana

 

BRUNO DAL BON

Nato a: Cadidavid (VERONA) (VR) Il: 07.07.1930
Ruolo: Ala di sinistra
Ala sinistra, disputa tre campionati di Serie B con la Reggiana, giocando in totale 63 partite e segnando 5 gol, ed uno con il Verona giocando 3 gare. Nel 1953 passa al Pisa in Serie C.

 

CORINO FACCI

Nato a Cadidavid il 11/03/1927        Portiere

1953-1954  AC VENEZIA  (Serie B)
faccicorinno